Info: questo non è il log delle modifiche per il ultima versione stabile 4.14.3
vedi tutti i log delle modifiche

È disponibile Maps Marker Pro v4.6 con supporto per mappe TomTom e geocodifica

Siamo lieti di annunciare la v4.6 con il supporto per le mappe TomTom e la geocodifica come momento saliente.

Inoltre, nelle ultime settimane ci siamo concentrati sul refactoring del codice, che ha portato a un supporto GPX ottimizzato e ottimizzazioni generali per il caricamento delle mappe, la gestione degli errori e la reattività - per maggiori dettagli, vedere di seguito.

Un aggiornamento all'ultima versione è, come sempre, altamente raccomandato.


supporto per mappe TomTom e geocodifica

TomTom è uno dei principali specialisti della tecnologia di localizzazione indipendente, dando forma alla mobilità con mappe altamente accurate, software di navigazione, informazioni e servizi sul traffico in tempo reale.

Per raggiungere la loro visione di un mondo più sicuro, libero da congestione ed emissioni, creano tecnologie innovative che mantengono il mondo in movimento. Combinando la loro vasta esperienza con i principali partner aziendali e tecnologici, alimentano veicoli connessi, mobilità intelligente e, in definitiva, guida autonoma.

Con sede ad Amsterdam e uffici in 30 paesi, le tecnologie di TomTom sono considerate affidabili da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo e con la v4.6 ora è anche possibile utilizzare facilmente i loro servizi in Maps Marker Pro:

Dopo registrazione di una chiave API gratuita, puoi facilmente usare le loro mappe. Esempio di mappa TomTom predefinita per Vienna:

Se ti piacciono i colori scuri, puoi anche usare le loro mappe in stile "Notte":

Oltre al supporto della mappa di base TomTom, Maps Marker Pro v4.6 aggiunge anche il supporto per il geocodifica TomTom come nuovo fornitore nel nostro framework di geocodifica:

Dopo registrazione di una chiave API gratuita, puoi iniziare immediatamente a utilizzare la geocodifica TomTom sul tuo sito.

Ti consigliamo di passare a TomTom come provider di geocodifica predefinito, poiché la copertura dei dati di geocodifica è enorme e i risultati sono molto precisi.


parser GPX ottimizzato e nuove opzioni

Il codice per il parser GPX è stato ottimizzato e abbiamo anche aggiunto alcune nuove opzioni, che ti offrono più opzioni per personalizzare le tue tracce. Per visualizzare alcune delle nuove opzioni, è necessario abilitare l'editor avanzato:

intervallo dell'asse Y fisso per la carta elevazione

Ora puoi impostare i valori minimo e massimo dell'asse Y per il grafico di elevazione:

marcatori di intervallo

Con la nuova impostazione "marker di intervallo" è possibile visualizzare un marker ogni chilometro o miglio, a seconda dell'impostazione delle unità:

Esempio di traccia GPX con marcatori di intervallo abilitati:

indicatore grafico

Abbiamo anche aggiunto un indicatore grafico per i grafici di elevazione GPX con v4.6, che può essere controllato dalle seguenti nuove opzioni:

L'indicatore del grafico diventa visibile quando si passa il mouse sul grafico GPX con il mouse, ad esempio:

Controllo GPX

Se il file GPX comprende più tracce GPX, viene visualizzato un controllo mappa. La posizione e la visibilità di questo controllo GPX ora possono essere configurate anche tramite la scheda "Controlli":

aggiungi un'opzione per cambiare le icone di inizio e fine di GPX

Con v4.6 ora è anche possibile cambiare l'icona di inizio e fine GPX sulla base di una mappa:

Si noti che è possibile utilizzare qualsiasi icona da The Map Icons Collection, che comprende più di 1000 icone ed è disponibile gratuitamente all'indirizzo https://mapicons.mapsmarker.com/


aggiungi un'opzione per filtrare i marker non assegnati

Abbiamo migliorato la pagina "Elenca tutti gli indicatori" che ora ti consente di elencare anche solo tutti gli indicatori non assegnati:


aggiungere un'opzione per disabilitare gli endpoint API

Per impostazione predefinita, tutte le mappe hanno uno schermo intero e gli endpoint di esportazione, che sono accessibili agli utenti per impostazione predefinita, anche se il messaggio in cui è incorporata la mappa è protetto da password. Per supportare anche "mappe private" o altri casi d'uso simili, abbiamo aggiunto nuove opzioni in Impostazioni / Varie / "Integrazione WordPress" che consentono di abilitare o disabilitare globalmente gli endpoint a schermo intero, di esportazione e di mappa del sito geografica:


ottimizzare la logica di caricamento della mappa e aggiungere la gestione degli errori

Anche il caricamento della mappa è stato ottimizzato, risultando in un processo di caricamento più snello e la visualizzazione di un indicatore di caricamento per le tessere della mappa, ad esempio. Inoltre, abbiamo anche aggiunto la gestione degli errori per le mappe - mostrando eventuali errori nella console del browser - che ci aiuta a risolvere eventuali problemi più rapidamente.


aggiungi un'opzione per scegliere quali impostazioni devono essere ripristinate ai valori predefiniti

Nella pagina degli strumenti nella sezione "Ripristina" abbiamo aggiunto 2 nuove opzioni, che ora ti consentono di ripristinare anche i valori di nuove mappe e indicatori ai valori predefiniti:


Log completo

Log delle modifiche per la versione 4.6 - rilasciato il 30.08.2019 (note di rilascio)

supporto per mappe di base TomTom e geocodifica
parser GPX ottimizzato e nuove opzioni (intervallo asse Y fisso, marker di intervallo, indicatore grafico, controllo gpx)
aggiungi un'opzione per filtrare i marker non assegnati
aggiungere un'opzione per disabilitare gli endpoint API
aggiungi un'opzione per cambiare le icone di inizio e fine di GPX
aggiungi un'opzione per scegliere quali impostazioni devono essere ripristinate ai valori predefiniti
ottimizzare i valori predefiniti per i colori di linea e riempimento per i grafici di elevazione GPX
ottimizzare la logica di caricamento della mappa e aggiungere la gestione degli errori
regolare la scala del grafico di elevazione quando si utilizza l'imperiale
ottimizzare e migliorare i CSS
aggiorna es6-promise a 4.2.8
mostra il messaggio nel grafico quando non sono disponibili dati di elevazione
reattività ottimizzata: mantenere le dimensioni dei popup all'interno del contenitore della mappa
colmare le lacune sul diagramma di elevazione per i punti dati mancanti
correggere i colori della descrizione comando non applicati correttamente
risultati di geocodifica di bassa qualità per l'API di Google Places
risolve i problemi di visualizzazione della minimappa quando la mappa è in una scheda
prevenire l'errore JS sulla pagina di modifica marcatore se non sono disponibili mappe di base
correggi il conteggio dei marcatori nella pagina dei marcatori di elenco che risulta errato in alcuni casi
GPX non funziona in Edge e IE dal 4.5
traduzione catalana aggiornata grazie a RocEfraim Bayarri, Vicent Cubells e Marta Espinalt→ contribuisci
traduzione olandese aggiornata grazie a Ronald Smeets, Marijke MetzPatrick Ruers, Fokko van der Leest e Hans Temming→ contribuisci
traduzione tedesca aggiornata dal team di Maps Marker Pro e Daniel Luttermann→ contribuisci
traduzione francese aggiornata grazie a Vincèn Pujol, Rodolphe Quiedeville, Fx Benard, Cazal Cédric, Fabian Hurelle e Thomas Guignard→ contribuisci
traduzione italiana aggiornata grazie a Luca Barbetti e Angelo Giammarresi→ contribuisci
traduzioni giapponesi aggiornate grazie a Shu Higash e Taisuke Shimamoto→ contribuisci
traduzione lituana aggiornata grazie a Donatas Liaudaitis e Donatas Liaudaitis→ contribuisci
traduzione russa aggiornata grazie a Ekaterina Golubina (supportata da Teplitsa di Social Technologies - http://te-st.ru) e Vyacheslav Strenadko, http://slavblog.ru→ contribuisci
traduzione slovena aggiornata grazie a Igor Čabrian→ contribuisci
traduzione spagnola aggiornata grazie a David Ramírez, Alvaro Lara, Victor Guevara, Ricardo Viteri, Juan Valdes e Marta Espinalt e Fernando Coello→ contribuisci
traduzione svedese aggiornata grazie a Olof Odier, Tedy Warsitha, Dan Paulsson, Elger Lindgren, Anton Andreasson e Tony Lygnersjö→ contribuisci

In caso di problemi, per favore cerca nella nostra knowledge base o inviare un biglietto per helpdesk.

Buona mappatura!

Il tuo team di Maps Marker Pro


Come aggiornare

Il modo consigliato per aggiornare è utilizzare il processo di aggiornamento di WordPress: accedere con un utente che dispone dei privilegi di amministratore, accedere a Dashboard / Aggiornamenti, selezionare i plug-in da aggiornare e premere il pulsante “Aggiorna plug-in”. Il plug-in pro controlla ogni 24 ore se è disponibile una nuova versione. Puoi anche attivare manualmente il controllo degli aggiornamenti andando su Plugin e facendo clic sul collegamento "Verifica aggiornamenti" accanto a "Maps Marker Pro".

Se è disponibile un aggiornamento, avviare l'aggiornamento facendo clic sul collegamento "aggiorna ora".

Se si tenta di aggiornare dalla v3.1.1 o precedente, vedere questa guida dell'utente nella nostra base di conoscenza per le istruzioni di installazione e un'esercitazione sulla migrazione.


Ulteriori informazioni per i beta tester

Se si utilizza v4.6-beta1, svuotare eventuali cache di WordPress e del browser dopo l'aggiornamento a v4.6.


Ulteriori informazioni per gli utenti dell'API del database

Non sono richieste ulteriori azioni per API del database utenti durante l'aggiornamento a questa versione.


Come installare Maps Marker Pro da zero

Per scaricare e installare direttamente Maps Marker Pro come file zip, clicca qui.


Come verificare l'integrità del pacchetto plugin

Per il valore hash SHA-256 e il numero di file per questa versione, controllare il seguente file: https://www.mapsmarker.com/SHA256SUMS.txt

Questo file è firmato digitalmente con la nostra chiave PGP, il file di firma della chiave è disponibile all'indirizzo https://www.mapsmarker.com/SHA256SUMS.txt.sig

Fai clic qui per un'esercitazione su come verificare l'integrità del pacchetto plugin (consigliato se il pacchetto plug-in per una nuova installazione non è stato scaricato da https://www.mapsmarker.com - la verifica non è necessaria se viene utilizzato il processo di aggiornamento automatico).


Domande? Risposta? Commenti?

Fateci sapere cosa ne pensate di questa nuova versione di inviare una recensione o lasciando un commento qui sotto!

Se desideri rimanere aggiornato con l'ultimo sviluppo di Maps Marker Pro, segui @MapsMarker su Twitter (= aggiornamenti più recenti) o su Facebook, iscriviti alle notizie via RSS o tramite RSS / email.

Vorremmo anche invitarti a unirti al nostro programma di affiliazione che offre commissioni fino al 50%. Se sei interessato a diventare un rivenditore, ti preghiamo di visitare https://www.mapsmarker.com/reseller

Commenti o ulteriori domande?

Se stai cercando supporto tecnico clicca qui, per tutte le altre domande per favore usa il nostro modulo di contatto entrare in contatto! Non vediamo l'ora di sentirti!

Il tuo team di Maps Marker Pro

en English
X