Supporto / Knowledge Base

Ricerca
Filtri generici
Solo corrispondenze esatte
Cerca nel titolo
Cerca nei contenuti
Cerca in estratto
Filtra per tipo personalizzato Messaggio
Guide per l'utente
Articolo
FAQs
Referenze
  • Guide per l'utente
  • Articolo
  • FAQs
  • Referenze
  • helpdesk



Gestione account e licenze

Affiliati

Configurazione delle impostazioni - Geocodifica

Configurazione delle impostazioni - Livelli

Installazione e configurazione

Strumenti di gestione - Importazione ed esportazione

Varie ed eventuali

Guida introduttiva

Traduzioni

Utilizzando le API

Lavorare con le mappe - Clustering

Lavorare con le mappe - Filtri

Lavorare con le mappe: tracce GPX

Lavorare con le mappe - Elenco di marcatori



Configurazione delle impostazioni - Geocodifica

Configurazione delle impostazioni - Livelli

Varie ed eventuali

Traduzioni



Gestione account e licenze

Affiliati

Voglio promuovere Maps Marker Pro con link e banner sul mio sito Web. Hai un programma di affiliazione?

Sì, lo facciamo.

Quando ti iscrivi al nostro programma di affiliazione, ti verrà fornita una serie di banner e link testuali che inserirai nel tuo sito web. Quando un utente segue i collegamenti dal tuo sito Web e acquista qualcosa su mapsmarker.com, guadagnerai una commissione. Abbiamo commissioni fino al 50% e livelli a tre livelli con commissioni del 5% per ogni livello.

Scopri i dettagli a mapsmarker.com/affiliates.

0
0
4587
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Configurazione delle impostazioni - Livelli

Maps Marker Pro può anche visualizzare mappe meteorologiche?

Maps Marker Pro ti consente di utilizzare tutti i tipi di mappe disponibili tramite WMTS o WMS standard. Quei livelli personalizzati possono essere aggiunti tramite Impostazioni / Livelli / Personalizzato:

Un elenco a cura della comunità di livelli personalizzati è disponibile all'indirizzo https://mapsmarker.com/custom-layers

Per i livelli meteo dedicati, dai un'occhiata a https://gis.stackexchange.com/questions/6345/listing-available-online-wms-services-weather-land-data-place-names per un punto di partenza, molti di questi possono essere configurati per essere utilizzati anche in Maps Marker Pro.

0
0
10036
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Come utilizzare la mappa austriaca ufficiale basemap.at

Basemap.at è la mappa austriaca ufficiale disponibile come dati aperti ed è una mappa di base predefinita in Maps Marker Pro v4.0 +:

0
0
5141
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Installazione e configurazione

Come disinstallare Maps Marker Pro

Se desideri disinstallare Maps Marker Pro, accedi con un account amministratore al tuo sito WordPress, vai su Plugin e prima disattiva Maps Marker Pro:

Come passaggio successivo, fai clic su "elimina":

Come passaggio successivo, conferma l'eliminazione facendo clic su "OK" (attenzione: anche tutte le mappe e i marker creati verranno eliminati e non è possibile annullare questa azione, a meno che non si ripristini un backup!)

Se vuoi anche cancellare il tuo account cliente e la licenza sui nostri server, per favore aprire un ticket di supporto.

0
0
8127
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Maps Marker Pro è compatibile con Gutenberg / WordPress 5.x?

Sì, Maps Marker Pro è compatibile con WordPress 5 e il nuovo editor Gutenberg. Per i requisiti minimi generali di Maps Marker Pro, consultare questa FAQ.

Per una versione futura intendiamo anche aggiungere un blocco di mappe personalizzato, che consente di cercare e aggiungere facilmente codici brevi per le mappe (fino ad allora è necessario copiare e incollare il codice breve per una mappa in un blocco):

Passaggio 1: copia il codice funzione, ad es. Dalla pagina di modifica della mappa

Passaggio 2: incolla lo shortcode nell'editor di Gutenberg, che si traduce nella creazione automatica di un blocco shortcode

0
0
8175
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore di analisi: errore di sintassi, T_OBJECT_OPERATOR imprevisto in maps-marker-pro.php

Impossibile attivare il plug-in perché ha provocato un errore irreversibile. Errore di analisi: errore di sintassi, T_OBJECT_OPERATOR imprevisto in /wp-content/plugins/maps-marker-pro/maps-marker-pro.php sulla riga 66

Se vedi l'errore sopra riportato quando provi ad attivare Maps Marker Pro, questo di solito significa che la versione di PHP utilizzata sul tuo server è troppo bassa.

Maps Marker Pro richiede almeno PHP 5.4 per funzionare correttamente, comunque poiché PHP 5.4 è già obsoleto e non riceve più aggiornamenti (comprese le correzioni di sicurezza!) Da settembre 2015, consigliamo vivamente di versione di PHP attualmente supportata (7.x).

Per risolvere questo problema, cambia la tua versione di PHP attraverso il tuo pannello di controllo di hosting, se possibile, oppure contatta il supporto del tuo provider di hosting per cambiare la versione di PHP per te.

0
0
8760
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Quali sono i requisiti minimi per Maps Marker Pro?

Per poter installare Maps Marker Pro, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti minimi:

  • PHP 5.4 o versioni successive (si consiglia una versione 7.x corrente, la compatibilità PHP è stata testata con 7.0, 7.1, 7.2 e 7.3)
  • WordPress 4.5 o versioni successive o ClassicPress.
  • Per verificare la chiave di licenza, il server deve essere in grado di connettersi a www.mapsmarker.com tramite la porta 443
0
0
4904
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Maps Marker Pro è compatibile con ClassicPress?

ClassicPress è una versione modificata e migliorata di WordPress (senza Gutenberg) disponibile su https://www.classicpress.net/.

Maps Marker Pro è anche compatibile con ClassicPress.

1
0
4829
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Maps Marker Pro funzionerà sui siti ospitati su WordPress.com?

No. La piattaforma ospitata su WordPress.com non consente di installare plug-in aggiuntivi, rendendo impossibile l'installazione di Maps Marker Pro. Maps Marker Pro funziona solo su installazioni WordPress con hosting autonomo.

0
0
4628
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso installare Maps Marker Pro su un'installazione WordPress MultiSite?

Sì, è possibile installare Maps Marker Pro su un'installazione WordPress MultiSite. Basta tenere presente che il modello di licenza è basato su dominio, quindi se si utilizzano sottodomini per l'installazione su più siti è necessario attivare una licenza per dominio. Se i siti secondari sono accessibili nelle sottodirectory del dominio principale, è necessario attivare solo il sito principale.

Troverai informazioni dettagliate e uno strumento per propagare la tua licenza ai tuoi siti secondari nella pagina delle impostazioni della licenza.

0
0
7785
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Come posso ripristinare una versione precedente di Maps Marker Pro?

In caso di problemi dopo un aggiornamento, per favore aprire un ticket di supporto. Se il problema è grave e interessa tutti gli utenti, inizieremo immediatamente a lavorare su un aggiornamento rapido che rendiamo disponibile il più presto possibile (di solito entro 12-24 ore).

Se si desidera tornare a una versione precedente fino a quando questa correzione non è disponibile, scaricare una versione precedente da https://www.mapsmarker.com/updates_pro/archive/ e sovrascrivi i file dei plugin sul tuo server nella directory / wp-content / plugins / maps-marker-pro / (v4 +) o / wp-content / plugins / leaflet-maps-marker-pro / (v3.1.1 o inferiore) .

NON disinstallare e reinstallare il plug-in per ripristinare una versione precedente, poiché la disinstallazione del plug-in eliminerà anche tutti i dati della mappa!

0
0
7808
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Questo plugin è compatibile con il multisito di WordPress?

È necessaria almeno una singola licenza per installare anche Maps Marker Pro su un'istanza multisito di WordPress. La versione pro include anche alcuni strumenti di amministrazione aggiuntivi che ti consentono di propagare la chiave di licenza o le impostazioni personalizzate a tutti i siti secondari.

1
0
12518
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Vorrei usare questo plugin su wordpress.com

Purtroppo al momento non è possibile, poiché i plugin per wordpress.com sono selezionati da automattic. Tuttavia puoi scrivere una mail a plugins@wordpress.org e chiedo se questo plugin potrebbe essere incluso in futuro (cosa che apprezzerei molto 😉)

0
0
4611
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Qual è la versione minima richiesta per WordPress?

La versione minima richiesta di WordPress per eseguire Maps Marker Pro è la 4.5 - si consiglia comunque di aggiornare sempre all'ultima versione di WordPress.

0
0
10896
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Il plugin funziona con PHP xx?

Devi avere almeno PHP 5.4 installato sul tuo server per eseguire questo plugin.

0
0
9741
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Varie ed eventuali

Dove inviare una richiesta di funzionalità

Hai un'idea su come migliorare Maps Marker Pro? Quindi fatecelo sapere con uno dei due invio di un ticket di supporto o usando il nostro Modulo di Contatto.

0
0
8026
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Maps Marker Pro GDPR / DSGVO è conforme?

Sì, dai un'occhiata al nostro privacy policy che descrive come raccogliamo e utilizziamo le informazioni personali fornite.

0
0
10223
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Maps Marker Pro supporta i file di forma?

Attualmente con file di forma v4.0 / shp non sono supportati - giochiamo per aggiungere supporto anche per una versione futura (nessuna data di rilascio ancora disponibile).

Se vuoi rimanere aggiornato con l'ultimo sviluppo di Maps Marker, per favore iscriviti alle nostre notizie via RSS, Seguire @MapsMarker su twitter o su Facebook.

0
0
9447
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Vorrei anche utilizzare questo modulo: il codice sorgente è disponibile come open source?

Sì, in realtà ho persino creato un plugin per WordPress che puoi scaricare da http://wordpress.org/plugins/bitcoin-order-form-for-mapsmarkercom/ Il codice è disponibile anche su Github all'indirizzo https://github.com/robertharm/bitcoin-order-form

Tieni presente che questo plug-in è personalizzato per MapsMarker.com e non ha opzioni per personalizzare i prodotti nel back-end. Ho condiviso il codice per gli sviluppatori in modo che non dovessero reinventare la ruota ma cambiare solo alcuni parametri del modulo nel codice se vogliono utilizzare una versione personalizzata sui loro siti.

0
0
13967
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso provare una demo live di Maps Marker Pro?

Sì: Test Maps Marker Pro in diretta su https://demo.mapsmarker.com, in cui è consentito accedere al back-end e testare prima le pagine di amministrazione di Maps Marker Pro acquisto di una licenza or iniziando una prova gratuita di 30 giorni sul tuo server.

1
0
8119
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Quali funzionalità sono previste per le versioni future?

per favore controlla la tabella di marcia per la funzione pianificata per le prossime versioni di Maps Marker Pro.

0
0
14175
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Vorrei avere la funzione XY in una delle prossime versioni del plugin

Si prega di controllare il tabella di marcia per Maps Marker Pro se la tua funzione è già stata elencata lì. In caso contrario, si prega di aggiungere un commento lì.

0
0
7291
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Prezzi

Voglio vendere il tuo plugin. Hai sconti per rivenditori?

Sì, lo facciamo. Abbiamo un programma che ti consente di rivendere le licenze con uno sconto del 20%. Se sei interessato a rivendere Maps Marker Pro, visita gentilmente mapsmarker.com/reseller.

2
0
8448
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso provare una demo live di Maps Marker Pro?

Sì: Test Maps Marker Pro in diretta su https://demo.mapsmarker.com, in cui è consentito accedere al back-end e testare prima le pagine di amministrazione di Maps Marker Pro acquisto di una licenza or iniziando una prova gratuita di 30 giorni sul tuo server.

1
0
8119
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Se non mi piace più utilizzare Maps Marker Pro, posso ottenere un rimborso?

No, scusa, non puoi. Per evitare il rimorso dell'acquirente, non esitare a provare a fondo prima di acquistare: Maps Marker Pro offre a prova gratuita di 30 senza costi nascosti, consentendoti di testare se il plug-in soddisfa le tue esigenze e funziona nel tuo ambiente di hosting. In caso di domande durante quel periodo, non esitare a farlo entrare in contatto con noi.

1
0
5249
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Quindi ... la chiave di licenza senza scadenza significa davvero che posso usare Maps Marker Pro per sempre dopo aver acquistato una licenza una volta?

Sì, è così che lo facciamo. Non ti costringiamo a rinnovare, ma lavoriamo sodo per farti desiderare di rinnovare la tua licenza per i nostri frequenti aggiornamenti, versioni aggiornate e supporto extra-amorevole.

1
0
9247
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Avrò degli obblighi dopo il periodo di prova gratuito di 30 giorni?

No, assolutamente no. Puoi testare tutte le funzionalità di Maps Marker Pro 30 giorni gratis senza correre rischi. Dopo 30 giorni, il plugin smetterà semplicemente di funzionare a meno che non si inserisca una chiave di licenza valida. (Se hai eseguito l'aggiornamento dalla versione gratuita di lite, puoi tornare ad essa.)

Tieni presente che non condividiamo mai i tuoi dati con terze parti: consulta i nostri privacy policy per dettagli sul nostro codice morale.

1
0
9471
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso tornare alla versione gratuita senza perdita di dati?

Sì, se hai utilizzato l'aggiornamento professionale per avviare una versione di prova gratuita di 30 giorni e desideri tornare alla versione gratuita dopo la scadenza della versione di prova gratuita di 30 giorni, ciò è possibile senza perdita di dati.

Poiché Maps Marker Pro v4.0, che presenta una riscrittura completa e non condivide più alcuna base di codice con Leaflet Maps Marker, un rollback da gratuito a pro non è più possibile come era prima con Maps Marker Pro v3.1.1. Poiché entrambi i plug-in utilizzano tabelle di database diverse, è possibile passare da una all'altra in qualsiasi momento, tuttavia le modifiche nella versione pro non si rifletteranno più nella versione gratuita a partire da Maps Marker Pro v4.0.

1
0
5268
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Sarò in grado di riutilizzare i dati della mia mappa durante l'aggiornamento dalla versione gratuita?

Sì, con Maps Marker Pro sarai in grado di utilizzare le mappe marker e layer create con la versione gratuita del plug-in, poiché i dati della tua mappa vengono migrati nello schema del database di Maps Marker Pro.

2
0
7989
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso usare questo plugin in un contesto commerciale?

Sì, puoi utilizzare Leaflet Maps Marker e Maps Marker Pro in un contesto commerciale. In ogni caso è necessario che i collegamenti di attribuzione per le condizioni di licenza delle mappe utilizzate non vengano rimossi da ogni mappa mostrata attraverso il plugin sul tuo sito web.

Maps Marker Pro non è concesso in licenza in GPL 2.0 ma può ovviamente essere utilizzato anche in un contesto commerciale. La versione pro ti consente anche di rimuovere i backlink a MapsMarker.com: dai un'occhiata a termini di servizio per ulteriori dettagli.

A seconda della geocodifica o dei fornitori di mappe di base che richiedono una registrazione aggiuntiva, potrebbero essere applicati requisiti aggiuntivi, consultare il ToS dei fornitori esterni prima di registrarsi per ulteriori dettagli.

3
0
8993
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Rivenditori

Voglio vendere il tuo plugin. Hai sconti per rivenditori?

Sì, lo facciamo. Abbiamo un programma che ti consente di rivendere le licenze con uno sconto del 20%. Se sei interessato a rivendere Maps Marker Pro, visita gentilmente mapsmarker.com/reseller.

2
0
8448
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Risoluzione dei problemi

Impossibile attivare il plug-in - Errore irreversibile: errore non rilevato: classe "MMP \ SPBAS" non trovata

Errore irreversibile: errore non rilevato: classe 'MMP \ SPBAS' non trovata in /wp-content/plugins/maps-marker-pro/classes/maps-marker-pro.php:111

Se ricevi l'errore sopra riportato all'attivazione del plug-in, è probabile che il tuo server abbia un livello di sicurezza (come mod_security) che ha comportato l'eliminazione su specifici file di Marker Pro offuscati. Tali file sono offuscati per impostazione predefinita per proteggere il meccanismo di convalida della licenza e se il livello di sicurezza è configurato in modo rigoroso, tali file possono essere erroneamente identificati come malware.

Per risolvere questo problema, aggiorna alla v4.10 o successiva. Se i problemi persistono, si prega di aprire un ticket di supporto.

Per risolvere questo problema, contatta il tuo hoster e chiedi loro di aggiungere i seguenti 3 file alla whitelist del livello di sicurezza:

  • /wp-content/plugins/maps-marker-pro/classes/menu-license.php
  • /wp-content/plugins/maps-marker-pro/classes/shortcodes.php
  • /wp-content/plugins/maps-marker-pro/classes/spbas.php

In tal caso, scaricare nuovamente il file pacchetto plug-in corrente (rispettivamente la versione che stai utilizzando i nostri archivi di rilascio se non è quello corrente) e ricaricare manualmente i 3 file sopra via FTP.

0
0
4571
Valuta questa risposta alle domande frequenti

I riquadri delle mappe di Google non vengono visualizzati quando si utilizza il tema Giornale

Se stai usando il tema Giornale disponibile su Envato markeÈ possibile che i riquadri delle mappe per le mappe di base di Google non siano visibili:

Ciò è causato dal tema style.css: abbiamo già contattato il supporto e speriamo che il problema venga risolto presto con una nuova versione del tema Giornale.

Fino a quando questa correzione non sarà disponibile, puoi risolvere il problema andando al pannello Giornali / Temi, seleziona la scheda "Codice personalizzato" e aggiungi il seguente CSS alla sezione "CSS personalizzato":

body.td-animation-stack-type0 .td-animation-stack .entry-thumb, body.td-animation-stack-type0 .post img { opacità: disinserita! importante; }

in alternativa puoi anche aggiungere il seguente CSS:

.maps-marker-pro img { opacità: 1! importante; }

0
0
5470
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Non riesco ad aggiornare una mappa o un marcatore poiché il pulsante Salva è disabilitato

Se il pulsante "Salva" sulla pagina di modifica della mappa o dell'indicatore è disabilitato e non può essere cliccato, è probabile che ciò sia causato da un conflitto di plugin. Per verificarlo, disabilita tutti gli altri plugin tranne Maps Marker Pro e riprova.

Se questo non aiuta, è probabile che ci sia un problema con l'endpoint AJAX WordPress generale. Dai un'occhiata alla console del browser (può essere aperta con il tasto F11 per esempio) per vedere se ci sono messaggi di errore. Inviaci questi messaggi di errore in a ticket di supporto in modo che possiamo dare un'occhiata più da vicino.

0
0
10210
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore di geocodifica "OVER_QUERY_LIMIT"

Se ricevi l'errore OVER_QUERY_LIMIT quando provi a geocodificare un indirizzo con Google impostato come fornitore di geocodifica, ciò significa che hai superato i limiti di utilizzo dei servizi Web della piattaforma Google Maps di:

  • inviando troppe richieste al giorno o ad esempio entro
  • invio di richieste troppo veloce, ovvero troppe richieste al secondo

I problemi di cui sopra possono essere risolti combinando due approcci:

  1. Riduzione dell'utilizzo, ottimizzando le applicazioni per utilizzare i servizi Web in modo più efficiente.
  2. Aumentare i limiti di utilizzo, quando possibile, acquistando un'indennità aggiuntiva per la licenza delle API di Google Maps for Work.

Ti consigliamo di accedere al tuo Console API di Google e controlla e regola i tuoi limiti di utilizzo lì.

In alternativa puoi passare a un altro fornitore di geocodifica.

1
1
13877
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Nessun risultato di geocodifica per un indirizzo o una posizione specifici

Maps Marker Pro ti consente di scegliere tra diversi fornitori di geocodifica che ti consente di ottenere i migliori risultati in base alle tue esigenze. Per un elenco dei provider di geocodifica disponibili e le istruzioni su come attivarli, dai un'occhiata a https://www.mapsmarker.com/kb/article/geocoding/.

Tieni presente che ogni fornitore di geocodifica utilizza fonti diverse con cicli di aggiornamento diversi. Tuttavia, può essere che non sia stato trovato alcun risultato per un indirizzo, che esiste sicuramente. Se questo è il tuo caso, ti consigliamo di passare a un altro fornitore di geocodifica per verificare se lì si trova l'indirizzo esatto, ad esempio utilizzando il menu a discesa che mostra tutti i fornitori di geocodifica attivi:

Se non viene ancora trovato alcun risultato, puoi aiutare tutti i servizi di geocodifica basati su OpenStreetMap (tutti tranne Google Geocoding) a migliorare il loro set di dati inviando l'indirizzo. Per ulteriori informazioni su come aiutare a migliorare i dati degli indirizzi per OpenStreetMap, dai un'occhiata ai seguenti siti:

0
0
12735
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore "Tipo di file non consentito per motivi di sicurezza" durante il tentativo di caricare un file gpx

Questo problema dovrebbe essere risolto con Maps Marker Pro v4.3 e versioni successive. Aggiornare all'ultima versione per applicare questa correzione.

Se il problema persiste, aggiungi il seguente codice a wp-config.php, che dovrebbe riattivare il caricamento dei file .gpx:

define ('ALLOW_UNFILTERED_UPLOADS', true);

Se questo non aiuta sul tuo sito, ti preghiamo di dare un'occhiata ad altre opzioni disponibili da questo tutorial esterno.

Se il problema persiste, per favore aprire un ticket di supporto.

3
0
8682
Valuta questa risposta alle domande frequenti

La finestra dell'icona del marcatore è sovrapposta dalla mappa

Se si desidera cambiare l'icona di un marcatore e la finestra dell'icona è nascosta dietro la mappa quando si fa clic sul pulsante "Cambia" per le icone, ciò è generalmente causato da un conflitto di plug-in (alcuni plug-in non seguono le migliori pratiche e incorporano i loro javascript e File CSS su ogni pagina di amministrazione e non solo dove necessario).

Puoi trovare e disabilitare il plugin che causa questo o aggiungere il seguente codice alla fine
theme´s funzioni.php per risolvere questo problema:

/ * Maps Marker Pro - risolto il problema con l'icona modale che veniva nascosta da altri plugin o temi usando jquery ui * / function mmp_icon_modal_visibility_workaround () {$ current_screen = get_current_screen (); if (($ current_screen-> base == 'maps-marker-pro_page_mapsmarkerpro_marker') || ($ current_screen-> base == 'maps-marker-pro_page_mapsmarkerpro_map')) {echo '<style> .ui-dialog {z- indice: 99999! importante; } </ Style> '; }} add_action ('admin_head', 'mmp_icon_modal_visibility_workaround');
0
1
13041
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore di analisi: errore di sintassi, T_OBJECT_OPERATOR imprevisto in maps-marker-pro.php

Impossibile attivare il plug-in perché ha provocato un errore irreversibile. Errore di analisi: errore di sintassi, T_OBJECT_OPERATOR imprevisto in /wp-content/plugins/maps-marker-pro/maps-marker-pro.php sulla riga 66

Se vedi l'errore sopra riportato quando provi ad attivare Maps Marker Pro, questo di solito significa che la versione di PHP utilizzata sul tuo server è troppo bassa.

Maps Marker Pro richiede almeno PHP 5.4 per funzionare correttamente, comunque poiché PHP 5.4 è già obsoleto e non riceve più aggiornamenti (comprese le correzioni di sicurezza!) Da settembre 2015, consigliamo vivamente di versione di PHP attualmente supportata (7.x).

Per risolvere questo problema, cambia la tua versione di PHP attraverso il tuo pannello di controllo di hosting, se possibile, oppure contatta il supporto del tuo provider di hosting per cambiare la versione di PHP per te.

0
0
8760
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore "Solo a scopo di sviluppo" sulle mappe di base di Google

Per impostazione predefinita, Maps Marker Pro utilizza OpenStreetMap per le mappe che possono essere utilizzate senza alcuna registrazione obbligatoria della chiave API. Se si utilizza Google Maps, tuttavia, è possibile che si verifichi il seguente problema, se l'impostazione della chiave dell'API di Google era incompleta / errata:

Se visualizzi l'errore "Solo a scopo di sviluppo" sulla tua mappa utilizzando le mappe di base di Google, apri la console del browser (ad esempio premendo il tasto F12 in Firefox o Chrome) e passa alla scheda "Console" e per visualizzare ulteriori dettagli sulla errore:

Nell'esempio sopra, l'errore è NoApiKeys, il che significa che manca la chiave API JavaScript obbligatoria di Google Maps.

La maggior parte degli errori è comunque correlata alla chiave API JavaScript di Google Maps, necessaria per visualizzare correttamente Google Maps.

Quindi, per risolvere questo problema, procedi come segue:

  1. assicurati di aver registrato una chiave API JavaScript di Google Maps, vedi lezione per dettagli. Assicurati inoltre di aver salvato i dettagli della tua carta di credito nella console dell'API di Google, che è necessaria dal Google ToS cambia dall'estate 2018.
  2. se il tuo errore è RefererNotAllowedMapError ricontrollare il passaggio 6 dal lezione e assicurati di impostare il referrer accettato per il dominio in cui la mappa è incorporata è configurata correttamente, ad esempio * .Tuodominio.com / *

Per tutti gli altri errori, consultare il riferimento errore all'indirizzo https://developers.google.com/maps/documentation/javascript/error-messages#deverrorcodes dove troverai anche una possibile soluzione.

Se il problema persiste, apri a ticket di supporto e saremo lieti di aiutarti.

7
2
22326
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore "Impossibile inviare la richiesta" durante il tentativo di migrazione a v4

Questo errore indica che ci sono alcuni problemi con la tua configurazione AJAX rispettivamente sull'endpoint wp-admin / admin-ajax.php.

Per verificarlo, si prega di aprire la console del browser (ad es. Con F12 in Firefox o Chrome), passare alla scheda "Console" e ricaricare la pagina e fare nuovamente clic su "Controlla migrazione" per verificare se sono presenti altri messaggi di errore:

Se non vedi un messaggio di errore lì, passa alla scheda "Rete" e ricarica la pagina e fai di nuovo clic su "Controlla migrazione" per verificare se ci sono altri messaggi di errore:

Dalla schermata sopra si vede che la richiesta non è riuscita con lo stato (= codice di errore HTTP) 404 - in questo esempio, il file /wp-admin/admin-ajax.php non era disponibile.

Tuttavia, è più probabile che qui venga visualizzato lo stato 500 (= errore interno del server). L'errore 500 del server interno è l'errore generale che rileva tutti quando il server genera un'eccezione. È il messaggio di errore quando non è più adatto un messaggio di errore specifico ed è nella maggior parte dei casi direttamente correlato a un errore di configurazione o un problema del server.

Quindi cosa facciamo adesso?

Innanzitutto, prova a disabilitare temporaneamente tutti gli altri plug-in ma Maps Marker Pro per verificare che questo problema non sia causato da un conflitto di plug-in.

Se questo non aiuta, dai un'occhiata al registro degli errori del server come PHP o al registro degli errori di Apache quando viene fatta la richiesta e che potrebbe darti un indizio sul perché questo errore si è verificato sul tuo server.

Se il problema persiste, controlla se uno dei seguenti tutorial può aiutarti a trovare i motivi di questo errore del server:

Se il problema persiste, ti consigliamo di contattare il tuo supporto di hosting in modo che possano analizzare il motivo per cui la richiesta a /wp-admin/admin-ajax.php non riesce quando tenta di eseguire lo strumento di migrazione.

0
0
5052
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore console "MapsMarkerPro non è definito"

Se le tue mappe non vengono visualizzate e la console del tuo browser mostra l'errore "MapsMarkerPro non è definito", procedi come segue:

  1. Se si utilizzano plug-in di cache, provare innanzitutto a cancellare tutte le cache interessate.
  2. Prima controlla se questo problema potrebbe essere causato da un conflitto di plugin. Per verificarlo, disabilita temporaneamente tutti gli altri plugin tranne Maps Marker Pro e riprova.
  3. Se ciò non ha restituito alcun risultato, verificare se i file modello includono hook per wp_head () in header.php e wp_footer () in footer.php (che sono necessari per caricare correttamente script e stili da Maps Marker Pro).
0
0
8015
Valuta questa risposta alle domande frequenti

I riquadri della mappa (in schede) non vengono caricati completamente

Se la tua mappa è simile all'esempio sopra o se è incorporata in una scheda, abilita l'opzione "A schede" sul backend, che dovrebbe risolvere questo problema:

0
0
7993
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Viene visualizzato l'errore “Impossibile caricare le immagini della mappa”

Se viene visualizzato questo messaggio di errore anziché una mappa, ciò può avere diversi motivi:

il più probabile è che il server (esterno) utilizzato non sia attualmente disponibile o abbia problemi temporanei (ad es. una finestra di manutenzione). Sfortunatamente non abbiamo un'influenza diretta sulla disponibilità di server di tile esterni a cui Maps Marker Pro ti consente di connetterti per visualizzare i riquadri delle mappe. Dalla nostra esperienza, OpenStreetMap è molto affidabile e questi errori si verificano molto raramente.

Ad ogni modo, come indicato anche nel messaggio di errore, è possibile che vi siano problemi di connessione a Internet sul lato utente, che potrebbero impedire il caricamento di riquadri di mappe, sebbene sia disponibile il server di riquadri di mappe esterno.

Il terzo motivo di questo errore - configurazione della mappa errata - di solito è il caso solo se si utilizzano configurazioni personalizzate del server di tile (ad es. Se è stata aggiunta una mappa di base personalizzata che mostra solo i riquadri di mappe per un'area specifica e la panoramica è stata eseguita all'esterno di tale area).

Nel caso in cui si riscontri questo problema spesso con un fornitore di servizi di tessera selezionato, puoi provare a passare a un altro fornitore di servizi di tessera per la tua mappa.

1
0
13596
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Come correggere l'incompatibilità con il plug-in "Reindirizzamento geografico"

Il plug-in "Reindirizzamento geografico"Ti consente di reindirizzare i tuoi visitatori o cambiare lingua in base al loro paese. Sfortunatamente non c'è stato un aggiornamento dal 2013 e l'utilizzo di questo plugin insieme a Maps Marker Pro sta causando l'interruzione delle mappe dei livelli (poiché viene reindirizzata anche la chiamata leaflet-geojson.php necessaria per caricare i marker).

Per risolvere questo problema, aprire il file /wp-content/plugin/geographical-redirect/geo-redirect.php

Trova il codice

controllo della funzione pubblicaIfRedirectNeeded ()
{
if (! is_array ($ this-> geo_redirect_data))
ritorno;

e sostituirlo con

controllo della funzione pubblicaIfRedirectNeeded ()
{
// info: non reindirizzare le richieste di Maps Marker Pro
$ request_uri = $ this-> request_uri;
if (stripos ($ request_uri, 'geojson')! == FALSE) {
ritorno;
}
if (! is_array ($ this-> geo_redirect_data))
ritorno;

e salva il file. Di conseguenza, le mappe dei livelli dovrebbero funzionare di nuovo.

0
0
9233
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Errore di geolocalizzazione: sono consentite solo origini secury / https è richiesto

Con Chrome 50+, Firefox 55+ e Safari 10+ sono state introdotte modifiche significative al supporto di geolocalizzazione dai relativi fornitori di browser: tutte le applicazioni che richiedono la posizione corrente dell'utente (non solo per la funzione di geolocalizzazione di Maps Marker Pro) sono consentite solo più per recuperare la posizione corrente dell'utente se il sito è configurato per essere consegnato in modo sicuro tramite https - gli utenti vedranno invece il seguente o un avviso simile:

geolocalizzazione-error-info

Vedi maggiori dettagli su questa decisione da parte di Google all'indirizzo https://developers.google.com/web/updates/2016/04/geolocation-on-secure-contexts-only. La geolocalizzazione continuerà a funzionare su siti non https se gli utenti accedono al sito tramite browser alternativi come Firefox, Safari o Internet Explorer - in ogni caso potrebbe essere probabile che tali browser aggiungano anche una limitazione di sicurezza simile in futuro.

Aggiornamento novembre 2016: da iOS 10 anche Safari 10+ richiede ora https per supportare la geolocalizzazione. L'implementazione è ancora più rigorosa rispetto a Google Chrome: la geolocalizzazione non funzionerà, ad esempio, se sul tuo sito sono presenti avvisi di contenuto misto.

Aggiornamento 2017: Firefox 55+ richiede anche https per l'accesso alla geolocalizzazione (guarda i detagli)

Quindi, se hai bisogno della funzione di geolocalizzazione di Maps Marker Pro sul tuo sito (che con la v2.7 diventa ancora più utilizzabile in quanto puoi ordinare l'elenco di marcatori in base alla posizione corrente dell'utente), ti consigliamo vivamente di migrare il tuo sito su https. Alcuni hoster forniscono già certificati https gratuiti da letsencrypt.org per esempio. Per le configurazioni necessarie all'interno del tuo sito WordPress per configurarlo per supportare https, dai un'occhiata a tutorial come https://css-tricks.com/moving-to-https-on-wordpress/.

Poiché https ha più vantaggi per il tuo sito rispetto alla semplice geolocalizzazione che funziona di nuovo con Google Chrome 50+ e Safari 10+ (come proteggere l'integrità dei dati, l'autenticazione del mittente e la privacy degli utenti, nonché un posizionamento più elevato di Google come https viene utilizzato come segnale di classifica), noi consiglio vivamente di cambiare il tuo sito in https solo se non l'hai ancora fatto.

Se hai cambiato il tuo sito in https e ricevi ancora un errore di geolocalizzazione (come "Errore di geolocalizzazione: geolocalizzazione negata dall'utente"), controlla le impostazioni di localizzazione del tuo dispositivo se è consentito per app / siti web recuperare la geolocalizzazione.

2
0
7182
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Come risolvere l'incompatibilità con il tema Enfold di kriesi.at

Aggiornamento 28. ottobre 2016: la seguente soluzione alternativa non è più necessaria se si utilizza Maps Marker Pro v2.8, Leaflet Maps Marker v3.11 o versione successiva.

Il tema popup di Enfold di kriesi.at accoda Google JavaScript su tutte le pagine di amministrazione, causando l'interruzione dell'API di completamento automatico di Google (= ricerca indirizzo). Per risolvere questo problema, devi disabilitare completamente la funzionalità di mappatura aggiunta dal tema:

apri wp-content / themes / enfold / Functions.php (rispettivamente il function.php dal tuo tema figlio se ne usi uno) e aggiungi il seguente codice in fondo:

add_filter ('avf_load_google_map_api', 'disable_google_map_api', 10, 1); funzione disable_google_map_api ($ load_google_map_api) {$ load_google_map_api = false; return $ load_google_map_api; }

Maggiori informazioni su http://www.kriesi.at/support/topic/google-maps-element-javascript-conflict-with-maps-marker-pro-plugin/

0
0
5035
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Non vedo le notifiche di aggiornamento del plug-in relative alle nuove versioni

Il plug-in Maps Marker Pro verifica ogni 12 ore se è disponibile una nuova versione. Puoi anche attivare manualmente il controllo degli aggiornamenti andando su Plugin e facendo clic sul link "Controlla manualmente gli aggiornamenti" accanto a "Maps Marker Pro":

manuale-update-check

Se non vedi il link "Controlla manualmente gli aggiornamenti" o facendo clic su di esso non viene visualizzato il ultima versione disponibile, si prega di procedere come segue:

Verificare innanzitutto se si utilizza v1.5.9 o v1.6. Con v1.5.9 è stata aggiunta la consegna degli aggiornamenti dei plug-in tramite SSL per aumentare la sicurezza. Sfortunatamente abbiamo scoperto che sebbene questa funzionalità funzioni correttamente, potrebbero esserci problemi sui server con librerie SSL obsolete o incomplete. Ciò può impedire al plug-in di comunicare con mapsmarker.com per verificare la presenza di nuovi aggiornamenti del plug-in.

Per risolvere questo problema, aggiornare manualmente all'ultima versione, che include una soluzione alternativa per tali server. Per aggiornare manualmente il plug-in, scaricare l'ultimo pacchetto da https://mapsmarker.com/download-pro, decomprimere il pacchetto plug-in e copiare i file dalla cartella decompressa / maps-marker-pro / sul server tramite FTP, sovrascrivendo tutti i file e le sottodirectory nella directory youdomain.com/wp-content/plugins / mappa-marker-pro /

Nota: se si disinstalla e reinstalla il plug-in tramite l'interfaccia di amministrazione di WordPress, tutte le mappe create verranno eliminate durante la disinstallazione, quindi si prega di fare un aggiornamento manuale via FTP se sono già state create alcune mappe!

Se l'aggiornamento all'ultima versione non ha risolto il problema, chiedi aiuto al tuo hoster. Potrebbero esserci speciali precauzioni di sicurezza che impediscono al tuo server di comunicare direttamente con https://www.mapsmarker.com (richieste GET, porta 443)

Potrebbe anche essere che il tuo server consenta la connessione diretta solo tramite un proxy (puoi verificarlo se non ricevi aggiornamenti core o plugin per WordPress). In questo caso, il server proxy deve essere configurato in wp-config.php (chiedi al tuo hoster i dettagli sul tuo proxy):

define ('WP_PROXY_HOST', '192.168.xx.xxx'); define ('WP_PROXY_PORT', '8080'); define ('WP_PROXY_USERNAME', 'my_user_name'); define ('WP_PROXY_PASSWORD', 'my_password'); define ('WP_PROXY_BYPASS_HOSTS', 'localhost, www.example.com');

Se non si utilizza un proxy e non si vede ancora che è disponibile una nuova versione del plug-in, installare il plug-in della barra di debug da https://wordpress.org/extend/plugins/debug-bar/. Questo plugin consente di eseguire il debug della comunicazione con il server di aggiornamento su mapsmarker.com. Dopo l'attivazione di questo plugin, fare clic su Mettere a punto nella barra di amministrazione e selezionare PUC (leaflet-maps-marker-pro) dalla barra laterale. Successivamente è possibile verificare la comunicazione con il server di aggiornamento facendo clic sui pulsanti Richiesta Info ed Controlla ora:

debug-bar-steps

Se tu o il tuo hoster non potete aiutarvi con le informazioni recuperate dal plug-in della barra di debug, per favore aprire un ticket di supporto e saremo lieti di aiutarti a risolvere il tuo problema!

2
0
8441
Valuta questa risposta alle domande frequenti

"Errore: impossibile ottenere una nuova chiave di licenza locale." viene visualizzato dopo l'attivazione della licenza

Connect-errore

Se viene visualizzato l'errore sopra riportato dopo aver tentato di attivare la chiave di licenza nella pagina delle impostazioni della licenza, ciò significa che il server non è riuscito a connettersi a https://www.mapsmarker.com per la convalida della licenza.

Chiedi aiuto al tuo hoster qui. Potrebbero esserci speciali precauzioni di sicurezza che impediscono al tuo server di comunicare direttamente con https://www.mapsmarker.com (richieste GET, porta 443)

Potrebbe anche essere che il tuo server consenta la connessione diretta solo tramite un proxy (puoi verificarlo se non ricevi aggiornamenti core o plugin per WordPress). In questo caso, il server proxy deve essere configurato in wp-config.php (chiedi al tuo hoster i dettagli sul tuo proxy):

define ('WP_PROXY_HOST', '192.168.xx.xxx'); define ('WP_PROXY_PORT', '8080'); define ('WP_PROXY_USERNAME', 'my_user_name'); define ('WP_PROXY_PASSWORD', 'my_password'); define ('WP_PROXY_BYPASS_HOSTS', 'localhost, www.example.com');

Se anche questo non aiuta, per favore aprire un ticket di supporto e saremo lieti di aiutarti a risolvere il tuo problema!

0
0
4724
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Quando si salva un marker, viene visualizzato l'errore "un marker con ID 0 non esiste!"

Questa FAQ è valida solo per Maps Marker Pro v3.1.1 o precedente:

Verifica se le tabelle del database necessarie per Maps Marker Pro sono state create accedendo al tuo strumento di database (di solito phpmyadmin) e controllando se le tabelle

  • wp_leafletmapsmarker_markers e
  • wp_leafletmapsmarker_layers

esistere. In caso affermativo, attiva il debug di WordPress (aggiungendo define ('WP_DEBUG', true); per wp-config.php), dai un'occhiata anche al registro errori PHP e apri a ticket di supporto con i risultati registrati.

0
0
7986
Valuta questa risposta alle domande frequenti

il punto di partenza quando si utilizzano le indicazioni di Google Maps non è corretto

Per impostazione predefinita, Google Maps viene utilizzato come fornitore di indicazioni stradali per il collegamento delle indicazioni stradali nel pannello della mappa e per il collegamento delle indicazioni stradali aggiunto al testo popup di ciascun indicatore.

Se hai inserito un indirizzo per la tua posizione, questo indirizzo verrà utilizzato per il punto di partenza delle indicazioni, se hai inserito solo le coordinate di latitudine e logitudine (e il campo dell'indirizzo è vuoto), queste coordinate sono usate come punto di partenza per le indicazioni.

Se noti che il tuo punto di partenza su Google Maps aperto non è corretto, è perché Google per impostazione predefinita calcola sempre le indicazioni stradali utilizzando l'auto come metodo di trasporto preferito. Quindi il luogo più vicino alla tua posizione raggiungibile in auto viene preso automaticamente come punto di partenza.

Sfortunatamente questo non può essere risolto su Google Maps, in quanto non si tratta di un bug ma di una funzione 😉 - comunque ci sono diversi modi per affrontare questo problema:

- se fai affidamento solo sulle indicazioni stradali, puoi accedere a Impostazioni / Impostazioni indicazioni stradali / Impostazioni indicazioni stradali di Google Maps e selezionare la casella di controllo "Indicazioni stradali".

- se questa non è un'opzione per te (le strade per le auto verranno ignorate in questa direzione), vai alle Impostazioni / Impostazioni delle indicazioni / Impostazioni delle indicazioni generali e imposta un fornitore di indicazioni diverse come le mappe di Bing, che prende esattamente le coordinate della tua posizione e non cambia il punto di partenza.

0
1
9440
Valuta questa risposta alle domande frequenti

La modalità a schermo intero HTML5 non funziona per le mappe in iframe

Se si incorpora una mappa con un tag iframe, è necessario aggiungere il seguente codice a questo tag affinché la modalità a schermo intero HTLM5 (solo versione pro) funzioni:

allowfullscreen = "true" mozallowfullscreen = "true" webkitallowfullscreen = "true"

0
0
7077
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Ricevo solo "caricamento mappa - attendere ..." e nessuna mappa

Per analizzare questo problema, seguire il tutorial all'indirizzo https://www.mapsmarker.com/kb/article/need-support-please-read-me-first/

0
1
9416
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Viene visualizzato l'errore "Impossibile caricare la mappa: abilitare Javascript!"

Maps Marker Pro necessita di un browser che supporti Javascript per visualizzare le mappe. Versione corrente dei browser comuni (Firefox, Chrome, Internet Explorer o Safari) supporta Javascript pronto all'uso: se usi una versione precedente, aggiorna la versione corrente (ne trarrai beneficio in generale, credimi!).

Se questo non aiuta, controlla se hai gli stessi componenti aggiuntivi / plugin JavaScript bloccati come NoScript installati e attivi - questi componenti aggiuntivi devono essere disabilitati per mostrare le mappe.

Se neanche questo aiuta, per favore aprire un ticket di supporto e vedremo più da vicino perché la tua mappa non viene visualizzata.

1
1
27781
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Incompatibilità note con altri plugin

Con v2.1 di Leaflet Maps Marker, ho aggiunto un controllo automatico per plugin incompatibili e istruzioni su come risolvere i bug corrispondenti (se possibile). Se viene rilevata un'incompatibilità, un avviso di amministrazione (e istruzioni su come risolverlo se disponibile) viene visualizzato nell'area di amministrazione di WordPress. Questo elenco viene automaticamente aggiornato su ogni nuova versione.

0
0
8265
Valuta questa risposta alle domande frequenti

ARCHIVIO - Avviso database “Riga trovata in cui la colonna auto_increment ha il valore 0” (solo v3.1.1 o inferiore)

Questa FAQ è valida solo per Maps Marker Pro v3.1.1 o precedente!

Quando si utilizzano plugin di backup come BackWPup o si lavora direttamente nel database tramite phpmyadmin, è possibile notare il seguente avviso:

ATTENZIONE: Il risultato del controllo della tabella per wp_leafletmapsmarker_layers è: La riga trovata in cui la colonna auto_increment ha il valore 0

Questo non è in genere nulla di cui preoccuparsi - la tabella wp_leafletmapsmarker_layers è stata progettata per iniziare con il valore 0 - purtroppo non è possibile modificarlo per sopprimere l'avvertimento, poiché il livello 0 viene utilizzato per tutti i marcatori che non sono assegnati a un livello.

1
0
4809
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Lavorare con le mappe: tracce GPX

Errore "Tipo di file non consentito per motivi di sicurezza" durante il tentativo di caricare un file gpx

Questo problema dovrebbe essere risolto con Maps Marker Pro v4.3 e versioni successive. Aggiornare all'ultima versione per applicare questa correzione.

Se il problema persiste, aggiungi il seguente codice a wp-config.php, che dovrebbe riattivare il caricamento dei file .gpx:

define ('ALLOW_UNFILTERED_UPLOADS', true);

Se questo non aiuta sul tuo sito, ti preghiamo di dare un'occhiata ad altre opzioni disponibili da questo tutorial esterno.

Se il problema persiste, per favore aprire un ticket di supporto.

3
0
8682
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Le tracce dei fitness tracker possono essere visualizzate sulle mappe?

Se i tuoi fitness tracker (come garmin fit) consentono di esportare tracce registrate come formato GPX, tali file possono di solito essere visualizzati anche su mappe con Maps Marker Pro.

Per visualizzare tali tracce, crea una nuova mappa, passa alla scheda "GPX" e inizia facendo clic sul pulsante "Apri libreria multimediale":

Come passaggio successivo passare alla scheda "Carica file", selezionare e caricare il file gpx, terminando facendo clic sul pulsante "Scegli":

Di conseguenza, la traccia GPX viene visualizzata sulla mappa e puoi facoltativamente personalizzare ulteriormente le sue impostazioni (si consiglia di passare all'editor avanzato per tutte le opzioni):

0
0
4884
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso aggiungere più tracce GPX a una mappa?

Puoi aggiungere un solo file GPX a una mappa - se vuoi mostrare più tracce GPX su una mappa, devi prima unire quei file - puoi usare lo strumento online su http://joewein.net/bike/gpxmerge/ per questo scopo.

Dal v4.0 sebbene siano supportate anche più tracce all'interno di un file GPX e possono essere selezionate dalla relativa casella di controllo nel grafico di elevazione:

1
0
10512
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso disegnare manualmente una traccia GPX su una mappa?

Dalla v4.3 abbiamo aggiunto il supporto polilinea che ti consente di disegnare direttamente sulle tue mappe usando strati di geometria come polilinee, poligoni, cerchi e rettangoli direttamente sulle tue mappe:

Si prega di vedere la seguente animazione su come le polilinee possono essere modificate (animazione per gentile concessione di Sumit Kunar - basta essere consapevoli del fatto che il marcatore che aggiunge funzionalità come visto nell'animazione non è supportato in Maps Marker Pro - se si desidera aggiungere un marcatore, si prega di utilizzare la funzione "aggiungi marcatore"):

1
2
8718
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso visualizzare i percorsi (GPX) sulle mappe?

Sì, questa funzione è disponibile da Maps Marker Pro v1.2.

Dal v4.0 Sono inoltre supportati grafici di elevazione GPX, waypoint e tracce multiple all'interno di un file.

0
0
4831
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Lavorare con i marcatori

Posso aggiungere un marcatore a più mappe?

Sì, con Maps Marker Pro v4.0 + questo è possibile.

Apri il marker sul back-end e seleziona le mappe desiderate da assegnare dalla casella di selezione delle mappe:

0
0
4691
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Come cambio l'ombra dei marcatori?

L'immagine ombra per le icone dei marker può essere modificata in Impostazioni / Varie / Icone:

0
0
7956
Valuta questa risposta alle domande frequenti

Posso aggiungere icone personalizzate della mappa?

Sì, puoi scegliere tra più di oltre 1000 icone per i marcatori https://mapicons.mapsmarker.com - ulteriori istruzioni su come caricare e utilizzare nuove icone, per favore dai un'occhiata questa guida all'utilizzo.

0
0
7915
Valuta questa risposta alle domande frequenti




Per supporto 1: 1 dedicato, accedi all'area clienti e aprire un nuovo ticket di supporto.

en English
X