Come aggiornare dalla v3.1.1 alla v4 e migrare le mappe esistenti

Poiché tecnicamente parlando Maps Marker Pro 4 è un nuovo plugin in contrasto con v3.1.1, il processo di aggiornamento è leggermente diverso dal solito:

Per poter aggiornare alla v4, devi prima aggiornare alla v3.1.1:

Passa a Plugin e fai clic sul link "Verifica manualmente la disponibilità di aggiornamenti" accanto a "Maps Marker Pro":

Come passaggio successivo, fare clic sul collegamento "Aggiorna ora" per aggiornare alla v3.1.1.

Dopo che l'aggiornamento alla v3.1.1 è terminato, sei pronto per avviare l'installazione di "Maps Marker Pro" 4 come nuovo plugin. Quindi fare clic su "fare clic qui per ulteriori informazioni" per procedere al passaggio successivo:

Questo ti porterà alla pagina "Aggiorna a Maps Marker Pro 4". Avvia l'installazione come nuovo plugin facendo clic sul pulsante "Suona bene! Voglio eseguire l'aggiornamento a Maps Marker Pro 4 adesso! ":

Dopo l'installazione del plug-in, disattivare prima "Maps Marker Pro" (v3.1.1) prima di attivare "Maps Marker Pro" (v4):

Dopo aver attivato v4, vedrai un avviso di amministratore che ti porterà alla pagina dello strumento di migrazione dei dati:

A partire da Maps Marker Pro 4.0, le mappe marker sono state deprecate, ma possono ancora essere utilizzate per compatibilità con le versioni precedenti. Tuttavia, sono necessari attributi di shortcode aggiuntivi per farli sembrare uguali. A causa dell'elevato rischio di eseguire questa operazione in modo programmatico, è necessario sostituire manualmente questi codici brevi. Avvia il controllo della migrazione per ottenere un elenco delle mappe marker utilizzate e dei loro codici brevi aggiornati. È possibile rilevare solo i codici brevi nei post e nelle pagine, quindi controlla anche se stai utilizzando codici brevi nei widget o in altri luoghi. Avvia questo controllo facendo clic sul pulsante "Verifica migrazione":

Se stai utilizzando codici brevi marker nei tuoi post o nelle tue pagine, ti verrà mostrato un elenco di una tabella di risultati:

Come passaggio successivo, fare clic su "Avvia migrazione" (per migrare i dati della mappa dal vecchio al nuovo schema del database).

Al termine della migrazione (automatica), verrà visualizzato il messaggio "Migrazione dei dati completata con successo":

Successivamente utilizzare il collegamento di modifica per ogni aspetto dello shortcode del marker e sostituire lo shortcode del marker nel contenuto correlato con lo shortcode della riga "Nuovo shortcode". Esempio: il post "Eventi" dallo screenshot qui sopra utilizza lo shortcode [mapsmarker marker="1"] - questo deve essere sostituito con [mapsmarker marker="1" basemapDefault="osm" width="640" widthUnit="px" height="480" panel="true"] una volta.

Non eliminare Maps Marker Pro 3.1.1 fino a quando non hai verificato che tutti i dati sono stati migrati correttamente. Si consiglia inoltre di eseguire un backup di wp_leafletmapsmarker_layers e wp_leafletmapsmarker_markers tabelle di database, per poter eseguire nuovamente la migrazione in un secondo momento, qualora fosse necessario.

0
0
6617
Valuta questa guida per l'utente

Non sei autorizzato a valutare questo post.

Commenti o ulteriori domande?

Se stai cercando supporto tecnico clicca qui, per tutte le altre domande per favore usa il nostro modulo di contatto entrare in contatto! Non vediamo l'ora di sentirti!

Il tuo team di Maps Marker Pro

en English
X