Info: questo non è il log delle modifiche per il ultima versione stabile 4.13.1
vedi tutti i log delle modifiche

Pro v1.8 con elenco dei miglioramenti dei marcatori e nuovo strumento di monitoraggio disponibile

Questa versione si concentra sui miglioramenti relativi all'elenco dei marcatori sotto le mappe dei livelli, un miglioramento delle funzionalità spesso richiesto dagli utenti. Ho anche aggiunto un nuovo strumento di monitoraggio per le mappe rotte. Vedi sotto per ulteriori dettagli.


Fammi sapere cosa ne pensi di questa nuova versione di inviare una recensione!

Se vuoi rimanere aggiornato con l'ultimo sviluppo di Maps Marker, segui @MapsMarker su twitter (= aggiornamenti più recenti), su Facebook, Google+ o iscriviti alle notizie via RSS o tramite RSS / email.

Vorrei anche invitarti a unirti al nostro programma di affiliazione che offre commissioni fino al 50%. Se sei interessato a diventare un rivenditore, ti preghiamo di visitare https://www.mapsmarker.com/reseller


Ora andiamo al momento clou di pro v1.8:

mappe dei livelli: centrare la mappa sui marker e aprire i popup facendo clic sull'elenco delle voci dei marker

Con pro v1.8 ora puoi fare clic sul nome utente o sull'icona dell'indicatore nell'elenco degli indicatori sotto le mappe dei livelli e centrare la mappa su questo indicatore e aprire il popup:

listmarkers-enhancement

Per impostazione predefinita, la mappa si concentra su quel marcatore e apre il popup - se si desidera un altro comportamento di clic, passare a Impostazioni / Impostazioni predefinite mappa / Elenco di marcatori e modificare la nuova opzione "Azione predefinita per fare clic su icone o nomi di marcatori" in base alle tue esigenze:

listmarkers-valorizzazione-settings

nuovo strumento per il monitoraggio di "codici brevi attivi per mappe già eliminate"

Quando cerco nuovi siti per il mio pagina delle vetrine, A volte ho trovato pagine che cercavano di visualizzare una mappa con un ID che non esisteva più (molto probabilmente quando la mappa originale è stata eliminata e ne è stata creata una nuova, ma il codice funzione sulla pagina non è stato aggiornato). Quindi, invece di una mappa, agli utenti del frontend viene mostrata la seguente immagine di errore:

MAP-cancellato-image

Per informarti sugli shortcode attivi per ID mappe non validi, ho aggiunto un nuovo strumento di monitoraggio, che mostra un avviso di amministratore una volta caricato un contenuto sul frontend con un shortcode attivo per un ID mappa non valido. Di conseguenza vedrai il seguente avviso di amministratore nel backend di WordPress:

monitoraggio-tool-admin-preavviso

Fai clic su quel link per accedere alla sezione degli strumenti di Maps Marker Pro, che mostra un elenco di URL interessati:

monitoraggio-Tool-tools

Come passaggio successivo, vai all'URL e passa al contenuto, risolvendo lo shortcode non valido. Quindi fare clic sul pulsante "cancella elenco >>" e l'avviso di avviso dell'amministratore scomparirà.

opzione per disabilitare l'API di completamento automatico di Google Places sul back-end

John riferito che in Cina l'accesso alle API di Google è stato bloccato di recente. Come primo passo per gli utenti interessati, ho introdotto l'opzione per disabilitare il caricamento dell'API di Google Maps sul frontend con pro v1.6.

Comunque John ha riferito che l'utilizzo dell'API di completamento automatico di Google Places sul back-end ha anche rallentato significativamente i siti interessati.

Quindi con pro v1.8 ho introdotto una nuova opzione per disabilitare anche il caricamento dell'API di completamento automatico di Google Places sul back-end, che si trova in Impostazioni / Google Maps / API di completamento automatico di Google Places:

google-posti-status

Si noti che la disabilitazione non è consigliata e dovrebbe essere eseguita solo se non si desidera alcuna connessione all'API di Google sul back-end, ad esempio se l'accesso è bloccato nel proprio Paese.

Di conseguenza, la ricerca di posizioni per indirizzo non funzionerà più e dovrai trovare la tua posizione manualmente facendo clic e ingrandendo o inserendo direttamente i valori di latitudine e longitudine:

google-posti-disabile

Tieni inoltre presente che se disabiliti l'API di completamento automatico di Google Places, devi anche disabilitare il caricamento dell'API di Google Map su Impostazioni / Google Maps / API di Google Maps, altrimenti le mappe verranno interrotte sul back-end:

google-maps-api-disabled

Altre ottimizzazioni e modifiche

  • ha sostituito le tessere MapBox predefinite fuori produzione "Strade MapBox" con "Natural Earth I" (valido solo per le nuove installazioni, gli utenti attuali devono ripristinare le proprie impostazioni per applicare tali modifiche)

Correzioni di bug

  • il campo di input per lo zoom marker e layer sul backend era troppo piccolo sui dispositivi mobili
  • avvisi PHP indice non definiti su mappe create solo con codici brevi
  • le barre rovesciate nei popup popup generano mappe di layer interrotte, ora sostituite con barre (grazie a Dmitry!)
  • l'opzione per nascondere i nuovi blogposts di mapsmarker.com e la sezione dei collegamenti nel widget del pannello di controllo è stata interrotta

Aggiornamenti delle traduzioni

Grazie a molti collaboratori motivati, questa versione include le seguenti traduzioni aggiornate:

Se vuoi contribuire alle traduzioni (i nuovi traduttori hindi sarebbero apprezzati!), Visita https://translate.mapsmarker.com/projects/lmm per maggiori informazioni.

Si noti che anche i traduttori ricevono un compenso per il loro contributo, ad esempio se una traduzione termina meno del 50%, il traduttore riceve un pacchetto gratuito di 25 licenze del valore di € 149 come compensazione per il completamento della traduzione al 100%.

Outlook: i miei piani per la prossima versione

Per pro v1.9 ho intenzione di aggiungere il supporto per la geolocalizzazione, il che significa aggiungere un pulsante che mostra la posizione corrente dell'utente che visualizza la mappa. Guarda una demo qui.

Ti preghiamo di comprendere che non sono in grado di promettere date di uscita per nuove funzionalità. La tabella di marcia per le principali nuove funzionalità (supporto per Google Street View e supporto per il filtraggio dei livelli sul frontend) è ancora valida, vorrei solo mantenere la flessibilità per aggiungere ottimizzazioni e correzioni di bug con versioni secondarie piuttosto non pianificate derivanti principalmente dal feedback degli utenti.

Per favore anche vedere la tabella di marcia per un programma approssimativo per le funzionalità pianificate e per favore iscriviti a questo blog (via RSS or E-mail) o segui @MapsMarker su Twitter (= aggiornamenti più recenti) se vuoi rimanere aggiornato con le ultime notizie di sviluppo.

Log completo

mappe dei livelli: centrare la mappa sui marker e aprire i popup facendo clic sull'elenco delle voci dei marker
nuovo strumento per il monitoraggio di "codici brevi attivi per mappe già eliminate"
opzione per disabilitare l'API di completamento automatico di Google Places sul back-end (per John e altri utenti nei Paesi in cui è bloccato l'accesso alle API di Google)
sostituito le tessere MapBox predefinite fuori produzione "Strade MapBox" con "Natural Earth I"
il campo di input per lo zoom marker e layer sul backend era troppo piccolo sui dispositivi mobili
avvisi PHP indice non definiti su mappe create solo con codici brevi
le barre rovesciate nei popup popup generano mappe di layer interrotte, ora sostituite con barre (grazie a Dmitry!)
l'opzione per nascondere i nuovi blogposts di mapsmarker.com e la sezione dei collegamenti nel widget del pannello di controllo è stata interrotta
Traduzione aggiornamenti
Nel caso in cui si desideri aiutare con le traduzioni, visitare il piattaforma di traduzione basata sul web
traduzione tedesca aggiornata
traduzione turca aggiornata grazie a Emre Erkan, http://www.karalamalar.net e Mahir Tosun, http://www.bozukpusula.com

mostra i log delle modifiche precedenti

Come scaricare / aggiornare

Il modo più semplice per aggiornare è utilizzare il processo di aggiornamento di WordPress: accedi con un utente con privilegi di amministratore, vai a Dashboard / Aggiornamenti, seleziona plugin per aggiornare e premi il pulsante "Aggiorna plugin". Il plugin pro verifica ogni 12 ore se è disponibile una nuova versione. Puoi anche attivare manualmente il controllo degli aggiornamenti andando su Plugin e facendo clic sul link "Controlla manualmente gli aggiornamenti" accanto a "Maps Marker Pro":

manuale-update-check

Se non vedi il link "Verifica aggiornamenti" e stai utilizzando una versione precedente alla 1.7, aggiorna manualmente una volta scaricando il pacchetto corrente da https://www.mapsmarker.com/download-pro e sovrascrivendo i file dei plugin esistenti sul tuo server via FTP. Ciò potrebbe essere necessario su diversi host, che utilizzano librerie SSL obsolete, che impediscono a Maps Marker Pro di stabilire una connessione sicura per recuperare il pacchetto di aggiornamento da mapsmarker.com. Pro v1.7 include una soluzione alternativa per quel tipo di server e i seguenti aggiornamenti dovrebbero funzionare di nuovo come al solito. Se sei interessato e hai bisogno di aiuto, per favore aprire un ticket di supporto.

Note di aggiornamento aggiuntive per beta tester

Non è richiesta alcuna azione aggiuntiva sull'aggiornamento del plug-in.

Lascia un tuo commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

en English
X