Info: questo non è il log delle modifiche per il ultima versione stabile 4.13.1
vedi tutti i log delle modifiche

È disponibile Maps Marker Pro v4.7 con base di codice ottimizzata e refactored

Siamo lieti di annunciare la v4.7 che si concentra sulla rifattorizzazione e ottimizzazione del codebase come punti salienti.

Inoltre, abbiamo aggiunto il supporto per le estensioni GPX e risolti alcuni bug segnalati dagli utenti - per maggiori dettagli, vedi sotto.

Un aggiornamento all'ultima versione è - come sempre - altamente raccomandato.


base di codice ottimizzata e refactored

Se sei uno sviluppatore da solo, potresti conoscere il seguente fumetto che mostra la differenza tra ciò che vedi sul back-end e l'aspetto del back-end o del codice:

Prima che Maps Marker Pro v4.0 fosse rilasciato (e Thorsten si unisse al nostro team), il focus del nostro codice doveva essere funzionale, ma non era carino e non seguiva completamente le migliori pratiche di codifica. Con lo sviluppo della v4.0 a partire dal 10/2017 abbiamo iniziato il processo di ottimizzazione del nostro codice di back-end al fine di essere in grado di rimuovere soluzioni temporanee sporche, migliorare la qualità del codice, rimuovere le ridondanze e essere in grado di fornire rilasci più rapidamente. Questo processo chiamato refactoring in realtà non è mai terminato e con v4.7 ci siamo concentrati di nuovo sull'ottimizzazione della nostra base di codice, in particolare le nostre classi PHP. A meno che non controlli il nostro codice, tali ottimizzazioni non saranno visibili per te though


aggiungi estensioni GPX

v4.7 ti consente di aggiungere estensioni GPX ai tuoi file gpx per personalizzare l'aspetto delle tue tracce:

Per esempi di codice, dai un'occhiata a guida per l'utente correlata nella nostra knowledge base.


usa le icone dei marker nelle esportazioni KML

Le esportazioni di mappe KML ora usano anche icone personalizzate (di nuovo), come richiesto dagli utenti. Per visualizzare le tue mappe in Google Earth, utilizza semplicemente l'icona di esportazione KML nel pannello delle mappe:

Esempio di visualizzazione in Google Earth:


aggiungi il rilevamento automatico delle schede e una migliore logica delle schede

Prima della v4.7 era necessario spuntare una casella di controllo, se la tua mappa era usata in una scheda - con le ottimizzazioni nella v4.7, questo non è più necessario e le mappe funzioneranno come progettate fuori dalla scatola, anche se usate nelle schede.


Log completo

Log delle modifiche per la versione 4.7 - rilasciato il 26.10.2019 (note di rilascio)

aggiungere estensioni GPX personalizzate
aggiungi il rilevamento automatico delle schede e una migliore logica delle schede
usa le icone dei marker nelle esportazioni KML
base di codice ottimizzata e refactored
correzione dell'anteprima dal vivo per le opzioni di raggruppamento dei marker
non salvare forme vuote o difettose
correggi sovrapposizioni che scompaiono oltre il livello massimo di zoom nativo
risolto il problema con l'impostazione della visibilità iniziale degli overlay che non funzionava correttamente
impostare esplicitamente il linguaggio WPML nelle richieste AJAX per impedire il problema dei cookie o della memorizzazione nella cache
traduzione bosniaca aggiornata grazie a Kenan Dervišević→ contribuire
traduzione catalana aggiornata grazie a RocEfraim Bayarri, Vicent Cubells e Marta Espinalt→ contribuire
traduzione ceca aggiornata grazie a Viktor Kleiner e Vlad Kuzba→ contribuire
traduzione danese aggiornata grazie a Mark Aabo Pedersen, Mads Dyrmann Larsen e Peter Erfurt→ contribuire
traduzione tedesca aggiornata dal team di Maps Marker Pro e Daniel Luttermann→ contribuire
traduzione greca aggiornata grazie a Philios Sazeides, Evangelos Athanasiadis e Vardis Vavoulakis→ contribuire
traduzione spagnola aggiornata grazie a David Ramírez, Alvaro Lara, Victor Guevara, Ricardo Viteri, Juan Valdes e Marta Espinalt e Fernando Coello→ contribuire
traduzione spagnola / messicana aggiornata grazie a Victor Guevera ed Eze Lazcano→ contribuire
traduzione finlandese (fi_FI) aggiornata grazie a Jessi Björk→ contribuire
traduzione francese aggiornata grazie a Vincèn Pujol, Rodolphe Quiedeville, Fx Benard, Cazal Cédric, Fabian Hurelle e Thomas Guignard→ contribuire
traduzione in galiziano aggiornata grazie a Fernando Coello→ contribuire
traduzione ungherese aggiornata grazie a István Pintér e Csaba Orban→ contribuire
traduzione croata aggiornata grazie a Neven Pausic, Alan Benic e Marijan Rajic→ contribuire
traduzione indonesiana aggiornata grazie a Andy Aditya Sastrawikarta e Emir Hartato e Phibu Reza→ contribuire
traduzione italiana aggiornata grazie a Luca Barbetti e Angelo Giammarresi→ contribuire
traduzioni giapponesi aggiornate grazie a Shu Higash e Taisuke Shimamoto→ contribuire
traduzione coreana aggiornata grazie a Andy Park→ contribuire
traduzione lituana aggiornata grazie a Donatas Liaudaitis e Donatas Liaudaitis→ contribuire
traduzione lettone aggiornata grazie a Juris Orlovs e Eriks Remess→ contribuire
traduzione malese aggiornata grazie a Mohd Zulkifli→ contribuire
traduzione norvegese (bokmal) aggiornata grazie a Inge Tang→ contribuire
traduzione olandese aggiornata grazie a Ronald Smeets, Marijke MetzPatrick Ruers, Fokko van der Leest e Hans Temming→ contribuire
traduzione polacca aggiornata grazie a Pawel Wyszyński, Tomasz RudnickiRobert Pawlak, Daniel e Paul Dworniak→ contribuire
traduzione portoghese - brasiliana (pt_BR) aggiornata grazie a Fabio Bianchi, Andre Santos e Antonio Hammerl→ contribuire
traduzione rumena aggiornata grazie a Arian, Daniel Codrea e Flo Bejgu→ contribuire
traduzione russa aggiornata grazie a Ekaterina Golubina (supportata da Teplitsa di Social Technologies - http://te-st.ru) e Vyacheslav Strenadko, http://slavblog.ru→ contribuire
traduzione slovena aggiornata grazie a Igor Čabrian→ contribuire
traduzione slovacca aggiornata grazie a Zdenko Podobny→ contribuire
traduzione svedese aggiornata grazie a Olof Odier, Tedy Warsitha, Dan Paulsson, Elger Lindgren, Anton Andreasson e Tony Lygnersjö→ contribuire
traduzione thailandese aggiornata (th) grazie a Makarapong Chathamma e Panupong Siriwichayakul→ contribuire
traduzione turca aggiornata grazie a Emre Erkan e Mahir Tosun→ contribuire
traduzione ucraina aggiornata grazie a Yaroslav B Yaroshevskyy, Andrexj, Sergey Zhitnitsky e Mykhailo→ contribuire
traduzione vietnamita aggiornata (vi) grazie a Hoai gio→ contribuire
traduzione cinese aggiornata grazie a John Shen e ck→ contribuire
traduzione cinese (zh_TW) aggiornata grazie a Jamesho Ho→ contribuire

In caso di problemi, per favore cerca nella nostra knowledge base o inviare un biglietto per helpdesk.

Buona mappatura!

Il tuo team di Maps Marker Pro


Come aggiornare

Il modo consigliato per aggiornare è utilizzare il processo di aggiornamento di WordPress: accedi con un utente con privilegi di amministratore, vai a Dashboard / Aggiornamenti, seleziona plugin per aggiornare e premi il pulsante "Aggiorna plugin". Il plug-in pro verifica ogni 24 ore se è disponibile una nuova versione. Puoi anche attivare manualmente il controllo degli aggiornamenti andando su Plugin e facendo clic sul link "Controlla aggiornamenti" accanto a "Maps Marker Pro".

Se è disponibile un aggiornamento, avvia l'aggiornamento facendo clic sul collegamento "aggiorna ora".

Se si tenta di aggiornare dalla v3.1.1 o precedente, vedere questa guida dell'utente nella nostra base di conoscenza per le istruzioni di installazione e un'esercitazione sulla migrazione.


Ulteriori informazioni per i beta tester

Non sono necessarie ulteriori modifiche (poiché non è stata rilasciata la versione 4.7-beta1).


Ulteriori informazioni per gli utenti dell'API del database

Non sono richieste ulteriori azioni per API del database utenti durante l'aggiornamento a questa versione.


Come installare Maps Marker Pro da zero

Per scaricare e installare direttamente Maps Marker Pro come file zip, clicca qui.


Come verificare l'integrità del pacchetto plugin

Per il valore hash SHA-256 e il numero di file per questa versione, controllare il seguente file: https://www.mapsmarker.com/SHA256SUMS.txt

Questo file è firmato digitalmente con la nostra chiave PGP, il file di firma della chiave è disponibile all'indirizzo https://www.mapsmarker.com/SHA256SUMS.txt.sig

Fai clic qui per un'esercitazione su come verificare l'integrità del pacchetto plugin (consigliato se il pacchetto plugin per una nuova installazione non è stato scaricato da https://www.mapsmarker.com - la verifica non è necessaria se si utilizza il processo di aggiornamento automatico).


Domande? Risposta? Commenti?

Fateci sapere cosa ne pensate di questa nuova versione di inviare una recensione o lasciando un commento qui sotto!

Se desideri rimanere aggiornato con l'ultimo sviluppo di Maps Marker Pro, segui @MapsMarker su twitter (= aggiornamenti più recenti) o su Facebook, iscriviti alle notizie via RSS o tramite RSS / email.

Vorremmo anche invitarti a unirti al nostro programma di affiliazione che offre commissioni fino al 50%. Se sei interessato a diventare un rivenditore, ti preghiamo di visitare https://www.mapsmarker.com/reseller

Lascia un tuo commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

en English
X